Contributi Regione Piemonte per abbattere i costi dei finanziamenti

Regione Piemonte ha pubblicato una misura di sostegno rivolta a micro, piccole e medie imprese, e ai lavoratori autonomi che abbiano attivato operazioni finanziarie per il sostegno ad esigenze di liquidità e che dimostrino un calo del fatturato, nel bimestre marzo/aprile 2020, pari o superiore al 30% rispetto allo stesso bimestre del 2019.
L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto (de minimis) entro i seguenti importi massimi:
– euro 2.500 di contributo massimo erogabile per singola impresa o lavoratore autonomo, a supporto di finanziamenti di importo inferiore a 50.000 euro;
– euro 5.000 di contributo massimo erogabile per singola impresa o lavoratore autonomo, a supporto di finanziamenti di importo compreso tra 50.000 e 100.000 euro;
– euro 7.500 di contributo massimo erogabile per singola impresa (esclusi quindi i lavoratori autonomi), a supporto di finanziamenti di importo superiore a 100.000 euro e fino a 150.000 euro.
Il contributo spettante è parametrato rispetto all’importo del finanziamento cui è collegato e ai relativi importi massimi contenuti nel bando. Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 9 di mercoledì 10 giugno 2020.

Leave a comment