SegnInCanto

Giovanna Rossetti, partendo da un percorso di studi da interprete della lingua dei segni italiana (LIS), ha progressivamente ampliato le proprie professionalità approfondendo il tema dell’acquisizione delle competenze linguistiche nei bambini, e coltivato la propria passione per le pratiche di accudimento ad alto contatto.
SegnInCanto è il programma ideato da Giovanna Rossetti per supportare lo sviluppo del linguaggio nei bambini da zero a tre anni, utilizzando la Lingua dei segni e la musica, insieme, fin dalla più tenera età. Anche questo progetto di lavoro autonomo è stato tutorato da Soges, grazie al lavoro di Silvia Bertolino, e verrà premiato a Casale Monferrato il 14 ottobre nell’ambito della manifestazione Voglia d’Impresa.

Post Correlati

Leave a comment